Osservatorio economico

Franciacorta ha intrapreso un preciso percorso di studi e ricerche per essere in grado di sviluppare strategie coerenti con le richieste dei consumatori, avendo sempre come faro la qualità del prodotto. L’Osservatorio economico Franciacorta, primo e unico strumento di rilevazione e analisi di dati certi nel settore vitivinicolo italiano, ne è l’esempio più evidente. Numerosi anche i progetti che il Consorzio promuove con istituti universitari, come il Cermes - Bocconi, o gli Enti locali e le associazioni per la difesa dell’ambiente.

Negli ultimi 50 anni Franciacorta ha raggiunto un ottimo grado di notorietà e un'eccellente crescita nel mercato italiano e internazionale.

I numeri del Franciacorta

5 marzo 1990

Nascita Consorzio Franciacorta

1995

Assegnazione DOCG

116

Le cantine associate

19

I comuni che costituiscono la Franciacorta (compreso il comune di Brescia)

2.800

Gli ettari vitati Franciacorta DOCG (82% Chardonnay, 14% Pinot Nero, 4% Pinot Bianco)

350

Gli ettari vitati Curtefranca DOC

14.302.978

Le bottiglie vendute nel 2013 di cui 1.287.473 vendute all'estero

15.475.977

Le bottiglie vendute nel 2014 di cui 1.428.993 vendute all’estero 9,2% Export

16,5 milioni

Le bottiglie vendute nel 2015 di cui 1,5 vendute all'estero.