14 Mai 2015

"Il Cibo nell'arte" feiert die Weiße Nacht mit Franciacorta

Sabato 16 maggio 2015, la mostra IL CIBO NELL’ARTE, allestita in Palazzo Martinengo di via Musei 30 a Brescia festeggia la Notte Bianca di Brescia, rimanendo eccezionalmente aperta fino alla mezzanotte.

In più, dalle ore 17.00 alle ore 23.00, ingresso ridotto a tutti i visitatori (8 Euro, comprensivo di audioguida); il biglietto comprendo un calice di Franciacorta per l’aperitivo servito nel cortile interno di Palazzo Martinengo, infatti Consorzio Franciacorta è sponsor della mostra. Sarà inoltre possibile degustare e acquistare prodotti tipici del territorio bresciano proposti dal Consorzio Eccellenza Provincia di Brescia.

 

Promossa dall’Associazione Amici di Palazzo Martinengo, con il patrocinio della Provincia di Brescia, Regione Lombardia e di EXPO 2015, e curata da Davide Dotti coadiuvato da un comitato scientifico internazionale, la rassegna, conduce il pubblico in un lungo ed emozionante viaggio attraverso le diverse correnti pittoriche succedutesi nel corso del tempo – dal Barocco al Rococò, dal Romanticismo ottocentesco alle avanguardie del Novecento – per apprezzare le varie iconografie correlate alla rappresentazione del cibo che gli artisti hanno affrontato con estro e originalità.

Un grande evento che segna il forte legame che unisce il cibo alle arti figurative e coniuga la tradizione enogastronomica con la cultura artistica italiana, in un arco temporale di oltre quattro secoli.

Il cibo nell’arte offre così un ulteriore approfondimento degli argomenti affrontati da Expo 2015, il cui tema è “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”.