06 Feb. 2015

Franciacorta ist der offizielle Sponsor der "Ballo del Doge"

Franciacorta, uno dei simboli dell’eccellenza italiana è sponsor ufficiale dei due eventi più esclusivi del carnevale veneziano: Il Ballo del Doge 2015 e The Best Of 2015 firmati Antonia Sautter. Eleganza, qualità, artigianalità, passione sono i punti che accomunano questi due marchi che si faranno Ambasador del Made in Italy durante una notte magica che unisce ospiti provenienti da tutto il mondo. Imprenditori, personalità del mondo dello spettacolo, stampa e istituzioni vivranno un’esperienza unica caratterizzata dall’unicità italiana. Il 14 febbraio con le bollicine Franciacorta si brinderà all’Amore e al Carnevale durante la maestosa serata de Il Ballo del Doge che quest’anno ha dedicato tutta la produzione artistica al tema “Cupid in Wonderland”: una serata magica e «for love addicted only». La “wonderland” immaginata da Antonia Sautter, che di questo evento è l’ideatrice, la sceneggiatrice, la costumista e l’impareggiabile regista, è una Venezia romantica e sommersa, fatta di visioni fluttuanti e suggestioni oniriche. Ciascun piano di Palazzo Pisani Moretta, dove si celebra l’evento, avrà un tema dominante: il piano terra, dove si svolge la prima parte di spettacoli, verrà trasformato «in un paesaggio marino» rivela Antonia Sautter, mentre a salire ci saranno «una festa barocca ed uno spettacolo dedicato all’arte della seduzione, incarnata Casanova». Il 7 febbraio, come ogni anno, da un altro straordinario evento firmato Antonia Sautter precederà la serata clou del Carnevale: The Best of…Il Ballo del Doge. Un galà più intimo e raccolto, dove sarà possibile assistere alle performance più riuscite ed emozionanti degli ultimi anni. Una parte del ricavato della serata sarà devoluta alla Fondazione Dino Ferrari, per la ricerca sulle malattie neuromuscolari. Anche in questa occasione Franciacorta sarà protagonista come primo vino italiano prodotto esclusivamente con il metodo classico della rifermentazione in bottiglia ad avere ottenuto il massimo riconoscimento enologico DOCG.